Sfalcio piante acquatiche

Da 13/06/18 a 13/09/18

Bacino Idroscalo

Città metropolitana di Milano, grazie alla partnership con Gruppo Cap  sponsor del Parco Idroscalo, ha avviato l’attività di sfalcio delle alghe macrofite all’interno del bacino di Idroscalo.

L’attività di sfalcio delle piante acquatiche è stata affidata da Gruppo CAP alla società Germani Srl ed è iniziata mercoledì 16 maggio. Il taglio delle piante acquatiche proseguirà fino al 22   giugno, durante i giorni feriali e negli orari di apertura del parco, in modo da ultimare il primo dei due interventi annuali. Il secondo intervento è pianificato per settembre; si valuterà se anticiparlo in base alla situazione del bacino durante l’estate.

Dall'8maggio è attiva anche la macchina taglia "alghe" della Città metropolitana, assicurando un servizio sul bacino tra i mesi di maggio e luglio a seconda delle reali necessità, naturalistiche e sportive.

Le aree finora interessate dall’intervento sono state la zona nord e la zona est, nei prossimi giorni verrà coperta tutta la superfice del bacino.

Grazie alla raccolta di circa 15 tonnellate di alghe al giorno, il primo intervento garantirà la rimozione di circa 300 tonnellate di alghe.

Infine, nei prossimi giorni verrà pianificata l’estirpazione totale delle alghe da una piccola porzione del bacino attraverso un apposito mezzo anfibio per permettere al Tavolo Scientifico tra Città metropolitana di Milano, CNR e Università della Bicocca, di studiarne la ricrescita e più in generale il fonomeno, nel tentativo di addivenire a soluzioni.